fbpx
Nutrizione

Il colesterolo

Tempo di lettura: 2 minuti.

Infatti, circa l’80% della quantità totale di colesterolo nel corpo è sintetizzato nel fegato e solo il 20% proviene dal cibo.

Il colesterolo è un elemento essenziale necessario per il normale funzionamento del nostro organismo.


Nella maggior parte dei casi i livelli elevati di colesterolo nel sangue non sono legati a ciò che si mangia (ad eccezione del consumo eccessivo di cibi raffinati e di rapida digestione, ricordarsi che non è il cibo ad essere dannoso, ma la sua quantità), ma è dovuto a possibili patologie e infiammazioni, quindi deve assolutamente essere esaminato dai medici.


Ad esempio il mio colesterolo è sempre leggermente elevato (non tre volte, ma circa il 5% della norma), nonostante una settimana prima dei test escludo l’alcol, faccio attività sportiva e mangio prevalentemente cibi leggeri. Questo perché ho un’inflessione congenita della cistifellea, non interferisce con la vita e non è pericoloso, ma può aumentare il mio livello di colesterolo nel sangue.


Se non si abusano delle carni grasse (mangio principalmente pollame e pesce), non c’è nulla di cui preoccuparsi.

Della quantità totale di grassi nella dieta, circa il 15-30% dovrebbe provenire da grassi saturi di origine animale (compresa la carne). Inoltre, non dimenticare che la carne è una fonte di ferro, proteine e vitamine del gruppo B.


Pertanto, voglio ricordarti che vale la pena seguire una dieta razionale ed equilibrata, e non una dieta magra o la regola preferita degli esperti moderni “mangia quello che vuoi e dimagrisci”. Tuttavia, livelli alti o bassi di colesterolo nel sangue sono malattie (!), il cui sviluppo è influenzato, prima di tutto, non solo dall’alimentazione, ma anche da molti altri fattori.

Ti è piaciuto il servizio offerto, scrivi qualcosa. Grazie.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: